Venti... europei (2) - di Gianmarco Pennetta

Venti... europei (2) - di Gianmarco Pennetta

Tornano a soffiare venti europei sul nostro giornale portando con sé quanto di tragico, ma allo stesso tempo meraviglioso, abbiamo visto a Copenaghen il pomeriggio del 12 giugno scorso. Il riferimento è al malore che ha colpito il 29enne centrocampista della Danimarca Cristian Eriksen durante Danimarca – Finlandia,  salvato dalla prontezza dei soccorritori e da quella dei suoi compagni di squadra. Gli stessi compagni di squadra che pochi secondi più tardi hanno contribuito a dare un significato visivo alla parola gruppo. Molto spesso negli sport di squadra sentiamo dire “fare gruppo” oppure “siamo un bel gruppo” sono sicuro che da qui in avanti penseremo tutti ai giocatori della Danimarca disposti a cerchio attorno allo sfortunato compagno di squadra, per proteggerlo dagli sguardi delle telecamere nei concitati momenti in cui i medici lo soccorrevano.

     Un gruppo che, passando al calcio giocato, contraddistingue anche quelle squadre come l’Italia prive di un leader tecnico che funga da risolutore nei momenti più difficili del match. Lo sanno benissimo Chiellini e Bonucci, veterani azzurri, forse alle ultime presenze in nazionale, chiamati dal ct Roberto Mancini a fornire l’esperienza necessaria ad una squadra giovane ma che ha ben impressionato tutti gli addetti ai lavori. Gli uomini guidati dal tecnico di Jesi, sono già qualificati alla fase ad eliminazione diretta e sono in testa al girone A con 6 punti, davanti al Galles 4, Svizzera 1 e Turchia fanalino di coda ancora a zero. Domenica 20 giugno alle 18, allo Stadio Olimpico di Roma, si deciderà il primo posto nello scontro diretto tra gli Azzurri e il Galles guidato dalla stella Gareth Bale.

     Mentre nel resto del mondo l’Inno di Mameli diventa un caso studio del Dipartimento di psicologia dell’Università inglese dello Staffordshire per dimostrare che le squadre che cantano più unite il proprio inno raccolgono risultati migliori, nell’aria si respira voglia di tornare a vivere “notti magiche, inseguendo un goal…”

powered by social2s

Questo sito web fa uso di cookie tecnici e analitici. I cookie analitici usati in questo sito sono cookie analitici di terze parti, utilizzati a fini statistici per la raccolta di dati aggregati, gestiti con la tecnologia della anonimizzazione dell'indirizzo IP. Essi non vengono incrociati con altri servizi. Per tali ragioni sono assimilabili a cookie tecnici e, pertanto, l'uso di questi cookie non necessita del consenso preventivo da parte dell'utente del sito. Questo sito non fa uso di cookie di profilazione dell'utente.