Scoop sul mercato del Lecce! Il capitano giallorosso potrebbe lasciare Lecce! – M. Lorenzo

Scoop sul mercato del Lecce! Il capitano giallorosso potrebbe lasciare Lecce! – M. Lorenzo

                Capitano dal gennaio del 2019 e giallorosso dall’estate del 2016, quando il Lecce si apprestava a disputare il suo campionato di LegaPro, Marco Mancosu potrebbe lasciare la squadra giallorossa e il capoluogo salentino.

                Dopo 4 anni di Lecce e dopo tante emozioni, come la cavalcata verso la Seria A italiana, con il doppio salto LegaPro-Serie B-Serie A in due anni, Mancosu potrebbe salutare il Salento. Grati per tutto quello che ha saputo dare, in tutte le stagioni in cui ha vestito la maglia giallorossa, la società e i tifosi del Lecce potrebbero salutare il capitano, tra poche ore. Diverse le voci che lo vedono lontano da Lecce, come le ultime della scorsa settimana, quando qualcuno lo aveva dato ormai per un giocatore del Monza di Berlusconi. Un’ipotesi però poco accreditabile, vista l’ottima stagione del Sardo in Serie A e le incognite della squadra lombarda in Serie B.

                A seguito di un altro acquisto, infatti, Mancosu è pensabile che torni nella sua città natale, che lo ha lanciato nel calcio che conta e come da desiderata dello stesso giocatore. Nel Cagliari, il classe ’88 Marco Mancosu ha mosso i suoi primi passi, le sue prime presenze ufficiali e il suo primo gol. Dopo aver vestito 6 maglie diverse, come Empoli e Casertana, nel Lecce ha conquistato 130 volte la maglia da titolare, siglando ben 40 reti, fino alle ultime 14 in 33 presenze di Serie A, registrandosi come capocannoniere giallorosso.

                Poco si può recriminare ad un giocatore come Mancosu, che tante volte ha illuminato il Via del Mare e le trasferte del Lecce. Tante le giocate ed i gol che gli ultras del Lecce ricorderanno per tanto tempo. Sebbene nell’ultima stagione ha sbagliato qualche rigore di troppo, anche in importanti occasioni per la salvezza, Mancosu resterà nella mente e nei cuori di tutti i tifosi giallorossi.

Massimiliano Lorenzo

Articoli dell'Autore