Apre oggi a Lecce il Fondo-Archivio Carmelo Bene

Apre oggi a Lecce il Fondo-Archivio Carmelo Bene

      A partire da oggi 14 settembre, nel mese che vide la nascita del maestro, prendono il via, quotidianamente, i percorsi di visita guidata al Fondo-archivio Carmelo Bene negli spazi del Convitto Palmieri a Lecce, cominciati nella mattinata ieri, giornata Ufficiale di apertura al pubblico dell’intero Progetto di allestimento.

      L’inaugurazione di ieri, coordinata da ​​Luigi De Luca, direttore del Polo Biblio-Museale è stata dedicata all’operatore culturale Claudio Pedone, studioso e amico di Carmelo Bene recentemente scomparso, compagno di strada del Polo Biblio-Museale di Lecce in questo percorso di valorizzazione del Fondo.

       Le visite al Fondo-Archivio saranno effettuate attraverso percorsi guidati da storici dell’arte e operatori museali che accompagneranno il pubblico alla scoperta del genio di Bene e dei preziosi materiali qui conservati. Tra questi anche i preziosi abiti di scena, distribuiti nello spazio su elementi plastici appositamente progettati, come se fossero i brandelli di un palcoscenico frantumato e quindi esploso.

     L’allestimento dell’Archivio concepito dal lavoro di squadra di architetti, storici dell’arte e operatori museali: Brizia Minerva, Alice Bottega, Sara Saracino, Raffaela Zizzari, Donata Bologna, Lilian Indraccolo, Silvia Gussoni, Claudio Pedone, è costituito da tre nuclei fondamentali di materiale documentario:

  • Il fondo librario;
  • L'archivio personale;
  • Il Fondo costumi ed elementi di scena, arredi ed oggetti personali.

Il Fondo librario, contiene, parte della biblioteca personale del Maestro è formato da circa cinquemila volumi rari di storia dell’arte, teatro, letteratura e storia, spesso accompagnati da postille redatte a mano dallo stesso Bene.

L'Archivio personale, custodisce la maggior parte del materiale documentario relativo al suo lavoro. Manoscritti, dattiloscritti, materiale audiovisivo, foto di scena, registrazioni e dischi. È stato conservato presso la “Casa dei Teatri” di Villa Doria Pamphilj di Roma ed è sottoposto a vincolo di tutela della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Puglia, attualmente in comodato d’uso alla Regione Puglia. L’archivio attualmente non è fruibile in quanto è in corso un progetto di schedatura e riordino concepito in stretto dialogo con la soprintendenza archivistica e bibliografica di Puglia. 

Il Fondo costumi ed elementi di scena, arredi ed oggetti personali proviene dall’abitazione sita ad Otranto di Carmelo Bene e custodito dalle eredi. Costituito da 22 costumi ed accessori di scena relativi alle opere dell’Otello, Hommlette for Hamlet, Riccardo III, Pinocchio, La cena delle beffe, Macbeth-Horror Suite sono inoltre presenti elementi di scena e alcuni arredi personali.

Gli spazi saranno accessibili dal lunedì al sabato dalle ore 17:00 alle ore 21:00.

(Fino al 30 settembre: prenotazioni tramite l’App IoPrenoto e telefonicamente chiamando il numero 0832.37.35.76; ingresso gratuito, massimo dieci persone per turno)

 Fondo Carmelo Bene presso il Convitto Palmieri
Lecce, piazzetta G. Carducci
Info: 0832.37.35.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

powered by social2s

Questo sito web fa uso di cookie tecnici e analitici. I cookie analitici usati in questo sito sono cookie analitici di terze parti, utilizzati a fini statistici per la raccolta di dati aggregati, gestiti con la tecnologia della anonimizzazione dell'indirizzo IP. Essi non vengono incrociati con altri servizi. Per tali ragioni sono assimilabili a cookie tecnici e, pertanto, l'uso di questi cookie non necessita del consenso preventivo da parte dell'utente del sito. Questo sito non fa uso di cookie di profilazione dell'utente.