Anche quest'anno al via la Notte Verde a Cisternino

Anche quest'anno al via la Notte Verde a Cisternino

Anche quest’anno il Festival della Notte Verde è curato ed organizzato dall’ Associazione Urbieterre e patrocinato dall’Amministrazione comunale di Cisternino e da diverse associazioni. Il programma della VII^ edizione delFestival agri-culturale, terminerà nel Borgo di Cisternino il 18 e 19 agosto e inizierà il 10 giugno.

L’Evento diventato un appuntamento fisso, coinvolge turisti ed ospiti non solo per i momenti gastronomici, ma anche per le perfomance artistiche, musicali, dibattiti e mostre. Il titolo assegnato quest’anno è “I Percorsi” e avrà la novità di essere itinerante. Le varie tappe fotograferanno un’importante fetta del territorio pugliese che va dal mare Adriatico fino alla Valle d’Itria. Protagonisti dei percorsi saranno Dante, di cui si celebreranno i 700 anni dalla sua morte e il rapporto tra uomo e natura.

Il primo appuntamento sarà’ il 10 giugno con il “Banchetto dei saperi” presso la Masseria Capece con la presentazione dell’intero Festival Notte verde “I percorsi” a cura di Angela Milone, a seguire il giornalista Nando Sallustio declamerà parte de “Il Convivio” di Dante Alighieri e il compositore americano Serge Colbert (featuring Francesco Gnocchi) ci coinvolgerà emotivamente nel suo spettacolo.

La serata sarà patrocinata dai Rotary di Ostuni e Fasano e dai Lions Ostuni Città Bianca e terminerà con la degustazione dei prodotti delle aziende Notte Verde. Per pareteciparvi occorre prenotarsi.

Gli appuntamenti futuri con percorsi artistici, naturalistici, musicali, gastronomici saranno:

Il 9 luglio “Inferno fra le Rocce e le Dune” Percorso naturalistico ed artistico con momenti di teatro danzante e reading letterali sull'inferno c/o zona umida Morelli Parco regionale delle Dune Costiere;

Il 30 luglio “Dai trappeti ai ciddari” Percorso naturalistico artistico sul Purgatorio, partendo dalla piana, salendo la scarpata murgiana, da Masseria Scategna, scarpata Murgiana, Casalini, con esposizione artistica;

Il 31 luglio c/o Casalini “Come il vino ti cambia la vita” Percorso attraverso siti, che ricordano la pianta della vite ed il vino, al termine racconto di storie di rinascita, coraggio e ritorno alla terra. Momenti musicali e reading letterali.

Il 10 agosto inaugurazione della Mostra curata da Giuseppe Lupoli dal titolo “Percorsi oltre il valico presso Palazzo la Gravinese” e in via Dante di Cisternino teatro danzante sul Paradiso. La Mostra durerà dal 10 al 19 agosto.

Il festival si concluderà nelle date del 18- 19 agosto con la Notte Verde Borgo di Cisternino con “I percorsi” durante le serate ci saranno momenti musicali, reading letterali e food lungo il borgo con istallazioni artistiche. Tavola rotonda dal titolo “Il gusto della geografia e la geografia dei gusti”.

“La scelta di una formula itinerante in ampi spazi all’aperto -riferisce il direttore artistico del Festival Giuseppe Losavio-  è stata fatta per soddisfare in sicurezza il bisogno umano di ritrovarsi e - con l’ottimismo che caratterizza l’evento- valorizzare e tutelare i nostri territori e le nostre tradizioni”
Angela Milone, professionista e attuale Direttore del Parco delle Dune Costiere, dichiara di essere soddisfatta di aver partecipato all’organizzazione del Festival per la qualità degli argomenti in esso trattati: natura, ambiente, cultura, musica, poesia ed enogastronomia e per la sensibilizzazione verso gli stessi che si vuole trasmettere attraverso i vari eventi.

powered by social2s